medici & salute  - l'informazione medica in Toscana - direttore: Fabrizio Lucarini - webmaster: Maddalena Delli
 

Calvizie, impianti dentali e ortopedia

Chirurgia plastica per combattere la caduta dei capelli, gli impianti dentali e le ultime novità dell'ortopedia sono i temi della puntata di Medici&Salute realizzata in collaborazione con il Centro Chirurgico San Paolo di Pistoia.

dott. Carlo Grassi, specialista in chirurgia plastica e membro della Società Italiana per la cura e la chirurgia della calvizieNel primo servizio parliamo della caduta dei capelli che interessa il 70% degli italiani maschi dopo i 30 anni e che molto spesso rappresenta un grave problema psicologico per molte persone. L'unica cura medica che può avere qualche risultato deve partire dal principio di ridurre l'influenza del testosterone sui capelli. Su questo argomento sentiamo quali sono le ultime novità dal dott. Carlo Grassi, specialista in chirurgia plastica e membro della Società Italiana per la cura e la chirurgia della calvizie. :: leggi l'approfondimento:: Per saperne di più si può ciccare anche sul sito www.microinnesti.it

La perdita dei denti comporta diversi problemi al paziente. Non sono compromesse solo l'estetica o la funzione masticatoria ma non è da sottovalutare l'aspetto psicologico, si può avere perdita della confidenza e difficoltà nella vita di relazione. Ridonare al paziente tutto ciò è la principale e più impegnativa sfida che l'odontoiatra si trova ad affrontare quotidianamente. La riabilitazione protesica di pazienti che hanno perso alcuni o tutti gli elementi dentari fino a pochi anni fa poteva contare solo su tecniche tradizionali mobili o fisse, ingombranti manufatti spesso antiestetici che possono non rispondere alle aspettative del paziente. Ormai da oltre 30 anni in sostituzione di elementi dentari perduti sono disponibili gli impianti dentali.

dott. Piero Balleri Specialista in OdontostomatologiaDei piccoli pilastri in titanio puro, perfettamente tollerati dall'organismo, che si inseriscono nell'osso mascellare (arcata superiore), o nella mandibola (arcata inferiore). La loro funzione è quella di sostituire le radici dei denti che sono state precedentemente estratte, su queste radici artificiali il dentista può fissare le corone, i ponti o le protesi rimovibili. In questo campo una delle tecniche più usate dai dentisti è il metodo Branemark nato in Svezia quasi 50 anni fa e che viene praticato anche al Centro Chirurgico San Paolo di Pistoia grazie all'impegno del team chirurgico del dott. Piero Balleri Specialista in Odontostomatologia che ci spiega l'importanza della scelta del paziente, le fasi dell'intervento e i risultati positivi che sfiorano il 99% quando si interviene sull'arcata inferiore e il 94% sul quella superiore.

prof. Enrico Castellacci, direttore dell'Unità Operativa di Medicina e Traumatologia dello sport dell'Ospedale di Lucca e docente all'Università di SienaInfine siamo andati a conoscere le ultime tecniche per la cura della rottura del tendine di Achille e della chirurgia del ginocchio con il prof. Enrico Castellacci, direttore dell'Unità Operativa di Medicina e Traumatologia dello sport dell'Ospedale di Lucca e docente all'Università di Siena. In particolare parleremo dei trapianti di cartilagine, una metodica che sta rivoluzionando gli interventi sui legamenti del ginocchio.

Per ulteriori informazioni, o per contattare i medici che hanno partecipato alla puntata, si può telefonare direttamente a:

Centro Chirurgico San Paolo
(direttore sanitario dott. Antonio La Veneziana)
via Quadrifoglio 3 - Pistoia
tel. 0573.380481