medici & salute  - l'informazione medica in Toscana - direttore: Fabrizio Lucarini - webmaster: Maddalena Delli
 
www.webdiet.it
un sito che insegna a mangiare in modo sano e equilibrato a tutto vantaggio del nostro benessere

Su internet è in continuo aumento il numero di siti che parlano di medicina, salute e benessere. Si tratta, nella grande maggioranza, di siti che puntano ad attirare l'attenzione del navigatore offrendo informazioni generiche e scarsamente utili che seguono le ultime mode in fatto di benessere e cure estetiche. Non mancano però siti interessanti e ricchi d'informazioni utili e servizi on-line proposti da medici preparati che credono a questo nuovo mezzo di comunicazione.

dott.sa Eugenia Brambilla, specialista in scienza dell'alimentazioneIn quest'ultima categoria rientra con pieno merito il sito creato dalla dott.sa Eugenia Brambilla, un giovane medico chirurgo che svolge anche l'attività di specialista in scienza dell'alimentazione grazie ad un Master in Endocrinologia e Metabolismo ricevuto negli Stati Uniti presso la Harvard University. Il sito ha come tema proprio la ricerca dell'equilibrio alimentare e spiega come nutrirsi in modo sano ed equilibrato senza perdere o accantonare il gusto per la buona tavola. In italiano e inglese, si presenta con una grafica gradevole e raffinata, semplice nel linguaggio e molto veloce nei comandi. Nella home page si hanno subito le indicazioni più importanti e si può subito cliccare su una scheda di presentazione, oppure sulle pagine dedicate all'alimentazione, o ancora in quelle della dieta on-line.

"Nel mio sito – ci racconta la dott.sa Eugenia Brambilla - si possono affrontare vari argomenti relativi alle diete, il benessere, lo stare in forma, i problemi legati al diabete, alla tiroide e il soprappeso. L'obiettivo principale è quello di fornire ad ogni singola persona una dieta fatta su misura, secondo i suoi specifici problemi. Per questo motivo – continua – ho creato una parte del sito interamente dedicata al paziente dove ogni singola persona, tramite schede e questionari realizzati da un'equipe di psicologi, può introdurre le informazioni cliniche e soprattutto può parlare di sé. Questo per capire meglio la situazione del singolo paziente. Una volta ricevuti i dati sono elaborati e poi, tramite e-mail, inviamo la dieta personalizzata al paziente che l'ha richiesta, oppure la può leggere direttamente su una pagina del sito mediante una password. Inoltre è molto importante che il paziente ci racconti ogni settimana i problemi che ha incontrato e quanto è dimagrito. Se poi emerge la necessità di visitare il paziente – conclude Eugenia Brambilla – può tranquillamente venire nei miei tre studi, quello di Milano, Bologna o Arezzo".

Il ruolo dei siti dedicati alla medicina è quindi quello di dare un supporto a chi ha bisogno di star bene o sentirsi meglio, non certo quello di sostituire la visita medica, né fare diagnosi o curare malattie. D'altro canto la medicina del futuro, seguendo il modello americano, sarà in particolare nella prevenzione.